Consiglio regionale
del Piemonte




Riferimenti normativi subiti dalla legge Riferimenti normativi attivati dalla legge Dati di iter della legge

Legge regionale 27 febbraio 1986, n. 12.

Modifica delle leggi regionali 26 luglio 1984, n. 33 e 10 dicembre 1984, n. 64, per l'aggiornamento dei canoni e la collocazione in fasce di reddito dell'inquilinato degli alloggi di edilizia residenziale pubblica ai sensi dell'articolo 2, comma 2, della legge 58/78, n. 457, in attuazione della deliberazione CIPE pubblicata sulla G.U. n. 348 in data 19 dicembre 1981.

(B.U. 5 marzo 1986, n. 9)

Art. 1, 2, 3, 4

Art. 1.

Negli artt. n. 14, comma 8, e n. 16, comma 1, della legge regionale 26 luglio 1984, n. 33, le parole: "all'indice ISTAT delle retribuzioni minime contrattuali degli operai dell'industria, riferite", sono sostituite dalle seguenti: "al 75 per cento della variazione, accertata dall'ISTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati, riferita".

Art. 2.

Nell'art. 20 della legge regionale n. 33/84, il testo della lettera d) e' sostituito con il seguente:
"d) della variazione, accertata dall'ISTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati, computata al 75%".

Art. 3.

Nell'art. 2, lettera f), della legge regionale 10 dicembre 1984, n. 64, le parole "all'indice ISTAT delle retribuzioni minime contrattuali degli operai dell'industria" sono sostituite con le seguenti: "al 75% della variazione, accertata dall'lSTAT, dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati".

Art. 4.

La presente legge e' dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione, ai sensi dell'art. 45, sesto comma, dello Statuto regionale.