Arianna Banca dati dei Regolamenti Regionali




Industria - Commercio - Artigianato

Regolamento 18 dicembre 1980, n. 4 (D.C.R. 35/1980) Regolamenti-tipo regionali di cui alla legge regionale 30-10-1979, n. 62 (Disciplina dei mercati all'ingrosso)

Regolamento 10 giugno 1987, n. 1 (D.C.R. 546/1987 - D.P.G.R. 5782/1987) Regolamento di attuazione della legge regionale 28 ottobre 1986, n. 43: 'Norme sulla detenzione, l'allevamento ed il commercio di animali esotici '

Regolamento 15 gennaio 2001, n. 1/RUso del marchio Piemonte Eccellenza Artigiana.

Regolamento 22 maggio 2001, n. 6/R ( Testo coordinato )Regolamento per la fruizione delle agevolazioni finalizzate alla rilocalizzazione di attivita' produttive collocate in aree a rischio di esondazione ai sensi della legge 16 luglio 1997, n. 228 e successive integrazioni.

Regolamento 11 giugno 2001, n. 8/RRegolamento per la concessione e l'erogazione dell'incentivo di cui all'articolo 4 quinquies della legge 16 luglio 1997, n. 228 e s.m.i. (Rilocalizzazione di attivita' produttive collocate in aree a rischio di esondazione) alle imprese artigiane.

Regolamento 02 agosto 2006, n. 9/RSostituzione del comma 4 dell'articolo 6 del regolamento regionale 21 luglio 2003, n. 9/R (Norme per la disciplina della preparazione e somministrazione di alimenti e bevande, relativamente all'attivitą di bar, piccola ristorazione e ristorazione tradizionale), come modificato dall'articolo 5 del regolamento regionale 5 luglio 2004, n. 3/R.

Regolamento 12 marzo 2007, n. 3/R ( Testo coordinato )Ulteriori disposizioni in materia di procedimenti di concessione delle agevolazioni alle imprese per interventi di rilocalizzazione di cui all'articolo 4 quinquies della legge 16 luglio 1997, n. 228, come gia disciplinati dai regolamenti regionali 22 maggio 2001, n. 6/R e 11 giugno 2001, n. 8/R.

Regolamento 30 luglio 2007, n. 9/RNuove disposizioni di attuazione della Convenzione tra Regione Piemonte ed Unioncamere Piemonte per la programmazione comune di interventi per il settore artigiano. Abrogazione del regolamento regionale 25 novembre 2002, n. 15/R.

Regolamento 05 novembre 2007, n. 11/RModifiche al regolamento regionale 12 marzo 2007, n. 3/R(Ulteriori disposizioni in materia di procedimenti di concessione delle agevolazioni alle imprese per interventi di rilocalizzazione di cui all'articolo 4 quinquies della legge 16 luglio 1997, n. 228, come gia disciplinati dai regolamenti regionali 22 maggio 2001, n. 6/R e 11 giugno 2001, n. 8/R).

Regolamento 03 marzo 2008, n. 2/RNuove norme per la disciplina della preparazione e somministrazione di alimenti e bevande, relativamente all'attivitą di bar, piccola ristorazione e ristorazione tradizionale. Abrogazione dei regolamenti regionali 21 luglio 2003, n. 9/R, 20 ottobre 2003, n. 12/R, 5 luglio 2004, n. 3/R, 21 dicembre 2004, n. 16/R, 28 dicembre 2005 n. 8/R.

Regolamento 19 maggio 2008, n. 7/R ( Testo coordinato )Ulteriori disposizioni integrative in materia di agevolazioni alle imprese ai sensi della legge 16 luglio 1997, n. 228 e della legge 19 ottobre 2004, n. 257 (gią disciplinate dai regolamenti regionali 22 maggio 2001, n. 6/R, 11 giugno 2001, n. 8/R, 12 marzo 2007, n. 3/R E 5 novembre 2007, n. 11/R).

Regolamento 14 dicembre 2009, n. 22/RModifiche all'articolo 2 del regolamento regionale 19 maggio 2008, n. 7/R (Ulteriori disposizioni integrative in materia di agevolazioni alle imprese ai sensi della legge 16 luglio 1997, n. 228 e della legge 19 ottobre 2004, n. 257).

Regolamento 27 luglio 2011, n. 4/RModifiche all'articolo 15 del regolamento regionale 22 maggio 2001, n. 6/R (Regolamento per la fruizione delle agevolazioni finalizzate alla rilocalizzazione di attivitą produttive collocate in aree a rischio di esondazione ai sensi della legge 16 luglio 1997, n. 228 e successive integrazioni).

Regolamento 07 ottobre 2013, n. 8/R ( Testo coordinato )Disciplina dei canoni di concessione delle acque minerali e di sorgente destinate all'imbottigliamento (Legge regionale 12 luglio 1994, n. 25).

Regolamento 02 febbraio 2015, n. 1/RDisposizioni per il versamento dell'annualitą 2014 del canone di concessione delle acque minerali e di sorgente (Regolamento regionale 7 ottobre 2013, n. 8/R).

Regolamento 09 novembre 2015, n. 6/RDisciplina dei criteri e delle modalitą relativi alle procedure di selezione per l'assegnazione dei posteggi per l'esercizio dell'attivitą di commercio al dettaglio su aree pubbliche in attuazione dell'articolo 10 della legge regionale 12 novembre 1999, n. 28 (Disciplina, sviluppo ed incentivazione del commercio in Piemonte).

Regolamento 09 dicembre 2015, n. 8/RModifiche al regolamento regionale 7 ottobre 2013, n. 8/R (Disciplina dei canoni di concessione delle acque minerali e di sorgente destinate all%u2019imbottigliamento. Legge regionale 12 luglio 1994, n. 25).


arianna.info@consiglioregionale.piemonte.it