Consiglio regionale
del Piemonte




Riferimenti normativi subiti dalla legge Riferimenti normativi attivati dalla legge

Legge regionale 26 marzo 1976, n. 15.

Norme per l'esercizio delle funzioni trasferite dal D.P.R. 15-1-1972, n. 9, in materia di nomina dei Consigli di Amministrazione delle I.P.A.B..

(B.U. 6 marzo 1976, n. 14)

Art. 1, 2, 3

Art. 1.

La Giunta regionale, sentita la Commissione consiliare per le nomine, provvede, a norma dell'art. 1 del D.P.R. 15 gennaio 1972, n. 9 alle nomine dei Presidenti e dei membri di Consigli di Amministrazione delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza, precedentemente demandate ai Prefetti o ad altri organi statali da singole disposizioni degli statuti o delle tavole di fondazione.

Art. 2.

La Giunta regionale provvede a nominare, negli Enti di cui al precedente articolo 1, e sentita la Commissione consiliare per le nomine, i rappresentanti della Regione in sostituzione di quelli nominati dai Prefetti o da altri organi statali successivamente al 1 aprile 1972.

Art. 3.

La presente legge regionale e' dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul B.U. della Regione Piemonte ai sensi del 6 comma dell'articolo 45 dello Statuto.