Consiglio regionale
del Piemonte




Disegno di legge numero 210 della legislatura "Testo unico delle leggi sulla montagna" presentato il giorno 30 luglio 1996 dalla giunta regionale.
Tratta la materia Enti Locali - Forme associative - Deleghe.
È stato assegnato in commissione in data 30 luglio 1996. Licenziato con parere positivo (a unanimità) in data 30 marzo 1999. Trasmesso al Presidente del Consiglio in data 30 marzo 1999. Il Relatore di maggioranza PIER LUIGI GALLARINI (FORZA ITALIA) ha presentato relazione scritta.
Sono stati presentati in aula emendamenti sul testo. È stato approvato in data 1 giugno 1999 con 32 voti favorevoli, 9 astenuti. È allegato ordine del giorno.
È stato trasmesso al Commissario di Governo in data 7 giugno 1999 e vistato in data 29 giugno 1999.
È diventato la legge regionale 2 luglio 1999, n. 16, pubblicata in data 7 luglio 1999 sul supplemento del Bollettino Ufficiale numero 27 ed entrata in vigore in data 22 luglio 1999. La legge è composta da 60 articoli e 1 allegato ed è vigente.

Indicatori giuridici

La legge prevede:

  • l'attribuzione di deleghe di funzioni amministrative
  • l'istituzione di organismi consultivi, comitati, consulte, commissioni in cui la Regione designa i propri rappresentanti
  • la deteminazione di scadenze correlate all'esistenza di una procedura
  • iter procedurale
  • piani o programmi di attuazione
  • riferimento diretto ad una legge quadro o a leggi statali di disciplina organica
  • informazioni o pareri