Consiglio regionale
del Piemonte




Disegno di legge numero 339 della legislatura "Misure urgenti per l'adeguamento della L.R. 2 maggio 1986, n. 18, in tema di approvazione dei progetti di impianti di smaltimento dei rifiuti e per la gestione del catasto regionale dei rifiuti" presentato il giorno 11 dicembre 1987 dalla giunta regionale.
Tratta la materia Tutela dell'ambiente - Inquinamenti.
È stato assegnato in commissione in data 11 dicembre 1987. È stato approvato in data 28 gennaio 1988 con 22 voti favorevoli, 15 voti contrari.
È stato trasmesso al Commissario di Governo in data 2 febbraio 1988 e vistato in data 19 febbraio 1988.
È diventato la legge regionale 22 febbraio 1988, n. 9, pubblicata in data 2 marzo 1988 sul Bollettino Ufficiale numero 9 ed entrata in vigore in data 2 marzo 1988 secondo quanto previsto dall'articolo 7. La legge è composta da 7 articoli ed è abrogata.

Indicatori giuridici

La legge prevede:

  • l'istituzione di organismi consultivi, comitati, consulte, commissioni in cui la Regione designa i propri rappresentanti
  • iter procedurale
  • riferimento ad atti normativi CE
  • la formula dell'urgenza