Arianna Banca dati delle Leggi Regionali





Dossier virtuale >


Proposta di legge n. 132 presentata il 02 agosto 2005

Norme in materia di pluralismo informatico, sull'adozione e la diffusione del software libero e sulla portabilità dei documenti informatici nella pubblica amministrazione.

(B.U. 02 aprile 2009, n. 13)

  • Versione stampabile

Proposta di Legge n. 132 della 8a Legislatura "Norme in materia di pluralismo informatico, sull'adozione e la diffusione del software libero e sulla portabilità dei documenti informatici nella pubblica amministrazione. " presentata in data 02 agosto 2005 dai CONSIGLIERI:

Tratta la materia Organizzazione regionale

È stata assegnata alla commissione VIII in sede referente e alla commissione I in sede consultiva in data 08 agosto 2005 .

Sono state effettuate consultazioni.

Licenziata con MAGGIORANZA in data 12 gennaio 2009.

Trasmessa al Presidente del Consiglio in data 22 gennaio 2009.

Il Relatore di maggioranza LUCA ROBOTTI(COMUNISTI ITALIANI) ha presentato relazione SCRITTA.

È diventata Legge Regionale 26 marzo 2009 , n.9.

È composta da 13 articoli .

Pubblicata in data 02 aprile 2009 sul Bollettino Ufficiale n. 13 ed entrata in vigore in data 17 aprile 2009 .

La legge è DIVENTATO LEGGE REGIONALE.

È stata sollevata questione di legittimità IN VIA PRINCIPALE. La legge è stata oggetto del ricorso n. 36 del 2009 deciso con sentenza n. 122 del 2010 che ha dichiarato l'illegittimità dell'articolo 1, comma 3 e dell'art. 3.


arianna.info@consiglioregionale.piemonte.it